Pappardelle ricce bianche e verdi con Variegato e speck

Un primo piatto veloce da confezionare e particolarmente appetitoso. Si suggerisce l’impiego di pasta all’uovo preferibilmente di taglio lungo.

  • Categoria: Primo
  • Radicchio: Variegato di Castelfranco
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 10 minuti
  • Difficoltà: bassa

INGREDIENTI PER 10 PERSONE

800 g di Radicchio Variegato Castelfranco
800 g di tagliatelle ricce all’uovo
250 g di speck
150 g di burro
sale e pepe
pizzico di cannella
1/2 dl di brandy

TABELLA NUTRIZIONALE

Protidi 187,9 – Lipidi 177
Glucidi 635,5
Kcal 5496
Kilojoul 22995,2

VINI CONSIGLIATI

Trentino Müller Thurgau
Sono da preferire
i profumi e il buon tenore alcolico del vino
per contenere l’untuosità del burro

PREPARAZIONE

Lavate il radicchio e mondatelo con cura. Tagliatelo a julienne regolare e sottile.

In una padella capace, a bordi alti, fate fondere il burro, quindi aggiungete lo speck tagliato a julienne e fatelo rosolare dolcemente. Bagnate col brandy, fate evaporare e aggiungete metà della julienne di radicchio. Questa salsa va preparata velocemente, a fuoco vivace e all’ultimo minuto, perché lo speck
tenderebbe altrimenti a seccarsi.

Cucinate la pasta in abbondante acqua bollente e salata, quindi scolatela e saltatela in padella con la salsa di speck.

Distribuite equamente nei piatti la restante julienne cruda di radicchio e versatevi sopra la pasta saltata. Profumate con la cannella in polvere e servite.

Stefano Dalla Valle cuoco professionista