RECIPE

Composizione di Radicchio Variegato

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

È un secondo piatto di facile preparazione e che sarà servito indifferentemente caldo o freddo. Il radicchio, protagonista di questa
ricetta, è saltato in padella, e nella sua acqua di cottura sono cotti i filetti di rana pescatrice. Le uova possono essere sostituite con delle patate bollite.

Categoria: Secondo
Radicchio: Variegato di Castelfranco
Preparazione: 40 minuti
Cottura: 60 minuti
Difficoltà: bassa

PREPARAZIONE
Lavate accuratamente il radicchio e tagliatelo poi a julienne regolare. Rosolate in una casseruola a fondo largo con l’olio, la cipolla e l’aglio tritati. Aggiungetevi il radicchio e lasciate appassire.

Incorporate le code di rospo e condite con sale e pepe. Impreziosite con le erbe disidratate e bagnate con l’aceto balsamico. Cucinate nel. frattempo le uova, immergendole in acqua bollente e salata per 8′. Sgusciatele e tagliatele a spicchi con l’apposito attrezzo.

Confezionate il piatto, distribuendo il radicchio e la coda di rospo e decorando infine con le acciughe e gli spicchi di uova sode. Potete aggiungere, a crudo, alcune gocce d’aceto e un filo d’olio.

Paola Tomasi docente di cucina I.P.S.S.A.R. ”A. Beltrame”, Vittorio Veneto