RECETTES

Composizione di Radicchio Variegato

Désolé, cet article est seulement disponible en Italien. Pour le confort de l’utilisateur, le contenu est affiché ci-dessous dans une autre langue. Vous pouvez cliquer le lien pour changer de langue active.

È un secondo piatto di facile preparazione e che sarà servito indifferentemente caldo o freddo. Il radicchio, protagonista di questa
ricetta, è saltato in padella, e nella sua acqua di cottura sono cotti i filetti di rana pescatrice. Le uova possono essere sostituite con delle patate bollite.

Categoria: Secondo
Radicchio: Variegato di Castelfranco
Preparazione: 40 minuti
Cottura: 60 minuti
Difficoltà: bassa

PREPARAZIONE
Lavate accuratamente il radicchio e tagliatelo poi a julienne regolare. Rosolate in una casseruola a fondo largo con l’olio, la cipolla e l’aglio tritati. Aggiungetevi il radicchio e lasciate appassire.

Incorporate le code di rospo e condite con sale e pepe. Impreziosite con le erbe disidratate e bagnate con l’aceto balsamico. Cucinate nel. frattempo le uova, immergendole in acqua bollente e salata per 8′. Sgusciatele e tagliatele a spicchi con l’apposito attrezzo.

Confezionate il piatto, distribuendo il radicchio e la coda di rospo e decorando infine con le acciughe e gli spicchi di uova sode. Potete aggiungere, a crudo, alcune gocce d’aceto e un filo d’olio.

Paola Tomasi docente di cucina I.P.S.S.A.R. ”A. Beltrame”, Vittorio Veneto