RECETTES

Sformato di ricotta e radicchio, in mantello di nocciole su fonduta di gorgonzola

Désolé, cet article est seulement disponible en Italien. Pour le confort de l’utilisateur, le contenu est affiché ci-dessous dans une autre langue. Vous pouvez cliquer le lien pour changer de langue active.

È sicuramente un piatto d’effetto. Potrebbe anche un primo o un secondo piatto alternativo. Non richiede molto tempo nell’esecuzione ed è facile a prepararsi

  • Categoria: Antipasto
  • Preparazione: 60 minuti
  • Cottura: 35 minuti
  • Difficoltà: bassa

PREPARAZIONE
Per realizzare questo piatto è necessario possedere degli stampi monodose o cocotte adatte per la cottura al forno.

Ungete le cocotte con del burro fuso e fatevi aderire uniformemente la granella di nocciole.

Lavate accuratamente il radicchio e tagliatelo a piccoli pezzetti.

In una padella fate dorare nell’olio la cipolla tritata e scottatevi poi il radicchio a fuoco vivo e per pochi minuti. Condite con sale e pepe e lasciate raffreddare.

Confezionate un impasto omogeneo amalgamando la ricotta setacciata, i tuorli d’uovo, il pecorino, sale e pepe e l’erba cipollina. A questo punto aggiungete il radicchio.

Distribuite il composto così ottenuto negli stampi; terminate con uno strato sottile di granella e infornate a 180° per 25 minuti.

Togliete dal forno e lasciate intiepidire.

Confezionate la salsa, facendo sciogliere a bagnomaria il gorgonzola e la panna. Con l’aiuto di un frullatore ad immersione, riducete il tutto in salsa fine.

Sformate il contenuto dalle cocotte adagiando su ogni piatto uno sformatino.

Decorate il piatto con la salsa al gorgonzola e foglie di radicchio.

Andrea Milani allievo dell’IPSSAR ”G. Maffioli”, Castelfranco Veneto